Avellino: sei arresti in ospedale

foto uomo in manette

foto uomo in manette

Sei arresti sono avvenuti per dirigenti, medici e chirurghi dell’ospedale di Avellino da parte della Guardia di Finanza.

Gli operatori sanitari spacciavano operazioni di chirurgia estetica per operazioni oncologiche, in questo modo gli interventi venivano rimborsati dal Sistema Sanitario Nazionale.

Gli indagati sono attualmente 22 con l’accusa di truffa, falso, abuso d’ufficio e peculato.

Al momento tra gli arrestati ci sono il primario del reparto di chirurgia dell’ospedale e il responsabile del Breast Unit.

Sono stati concessi gli arresti domiciliari, ma le indagini continuano.


{loadposition position-125}

Lascia un commento