IRCCS Multimedica

 
3.4 (3)
4   0   1   0
Scrivi Recensione
IRCCS Multimedica

Indirizzo

Regione
C.A.P.

Mappa

Alterna origine/destinazione

Recensione Utenti

3 recensioni

Voto medio 
 
3.4
Assistenza 
 
3.3  (3)
Competenza personale medico 
 
3.7  (3)
Competenza personale paramedico 
 
3.0  (3)
Attesa degenza 
 
3.3  (3)
Attesa appuntamento 
 
3.3  (3)
Attesa referti 
 
3.3  (3)
Pronto Soccorso 
 
2.7  (3)
Apparecchiature 
 
4.3  (3)
Struttura 
 
4.0  (3)
Pulizia 
 
3.0  (3)
Raggiungibilità 
 
3.7  (3)
Hai gia un account? altrimenti Registrati
Voto medio 
 
2.7
Assistenza 
 
2.0
Competenza personale medico 
 
3.0
Competenza personale paramedico 
 
1.0
Attesa degenza 
 
3.0
Attesa appuntamento 
 
3.0
Attesa referti 
 
3.0
Pronto Soccorso 
 
1.0
Apparecchiature 
 
4.0
Struttura 
 
5.0
Pulizia 
 
2.0
Raggiungibilità 
 
3.0

esperienze "contrastanti"

Salve a tutti!
vorrei esprimere la mia opinione in merito alla multimedica di sesto san giovanni.
premetto che questa azienda ospedaliera la conoscevo solo di fama e non personalmente,ma purtroppo,nel giro di qualche mese sono capitati due spiacevoli episodi a persone a me vicine.
nel mese di luglio mio zio ha subito un'operazione di asportazione di un
carcinoma al fegato,diagnosticato meno di tre settimane prima del ricovero e rimosso completamente(fortunatamente)
in questo caso ho notato l'efficienza del reparto del 4* piano, dell'equipe medica, del chirurgo in persona che si è mostrato vicino e anche del personale paramedico; velocità negli esami di controllo e negli esiti,disponibilità e competenza del personale sia a livello organizzativo che a livello umano; pulizia e igiene perfetti.insomma OTTIMA impressione.

secondo caso - settembre 2010:a mia nonna - 81anni- è stata asportata un'escrescenza di tessuto (dovuta ad un'infezione di una vecchia ustione avuta da ragazza) nella giuntura del ginocchio e successiva applicazione dermo-plastica (ulcera di tessuto asportata-prelievo di pelle dallo stinco della stessa gamba-copertura della ferita)
Premetto che mia nonna ha problemi di mobilità essendo invalida al 100%, pertanto per ogni esame/visita/controllo dobbiamo provvedere noi stessi a prenotare un'ambulanza presso associazioni di volontari che la sistemano in barella, attendono il tempo necessario x esami e visite e riportano la nonna a casa.
Esami pre operatori fatti tra il mese di luglio ed il mese di agosto, nonostante avessimo chiesto il day hospital visto il soggetto allettato, ma non era possibile.
Data del ricovero 27.09, orario di presentazione in ospedale comunicataci H.10.
ricovero in camera effettuato H.12 - orario dell'intervento H. 18.15
dopo aver atteso circa due ore all'accettazione degenza con mia nonna sulla barella giù al pronto soccorso, ci hanno assegnato,finalmente, una camera al 1* piano.
dalle H. 12 alle H.14 nel reparto non è passato nessuno del personale paramedico (non sapevamo se poteva mangiare,bere,prendere le sue abituali medicine) e nessuno ha saputo dirci in che modo volevano procedere. noi sapevamo che l'intervento era previsto per la stessa giornata del ricovero e niente di più.
intorno alle 16, dopo varie insistenze,siamo riusciti a sapere che l'operazione era prevista per 17.
nell'attesa abbiamo dovuto più volte chiamare un infermiere per aiutare mia nonna nei movimenti, al che ci sono state anche date delle risposte dal tono sgradevole ed atteggiamenti veramente bruschi.
alle 18.15 finalmente sono venuti a prendere la nonna per prepararla all'intervento,senza che ne un medico o un "vice" dell'equipe od anche solo un infermiere del piano sia venuto da noi a darci spiegazioni sulla modalità dell'intervento.non avendo avuto modo di parlare con il medico, abbiamo provveduto a scrivere su un foglio le medicine abituali assunte dalla nonna, perchè sulla carta del ricovero non erano state riportate.
alle H 20.15 è rientrata in camera,ci è stato comunicato che non avevano segnalazioni e che quindi l'operazione era ok.
basiti dall'atteggiamento,dietro nostre insistenti richieste di poter parlare con il chirurgo o con chi avesse seguito la nonna, ci è stato solo consigliato di andare a casa, che "loro avevano ben 32 pazienti da seguire e che la signora ricoverata non era diversa dagli altri degenti"e, quindi, di ripresentarci il giorno dopo che ci sarebbe stato il medico.
insomma 3 giorni di ricovero e 3 giorni di assoluta mancanza di attenzioni,disponibilità ed educazione da parte dello staff paramedico e ciò ci ha lasciati veramente insoddisfatti del servizio.
nulla da obiettare al chirurgo, il quale, la mattina successiva all'intervento e agli ulteriori controlli, che ancora abbiamo settimanalmente, è stato disponibile a chiarire ogni nostro dubbio o richiesta di dettagli.

purtroppo ho opinioni contrastanti su due situazioni certamente di differenti entità e gravità, ma pur sempre interventi delicati.
ora il mio giudizio sulla multimedica è in stand-by,in quanto prevale il lato negativo della non umanità ricevuta, nulla da eccepire sulla preparazione medica.
credo che con un pò più di tatto, anche noi parenti che attendiamo, potremo risultare meno antipatici e indisponenti ed insistenti...e meno ansiosi!

Trovi utile questa opinione? 
Voto medio 
 
2.7
Assistenza 
 
3.0
Competenza personale medico 
 
3.0
Competenza personale paramedico 
 
3.0
Attesa degenza 
 
2.0
Attesa appuntamento 
 
2.0
Attesa referti 
 
2.0
Pronto Soccorso 
 
3.0
Apparecchiature 
 
4.0
Struttura 
 
3.0
Pulizia 
 
2.0
Raggiungibilità 
 
3.0
Trovi utile questa opinione? 
Voto medio 
 
4.8
Assistenza 
 
5.0
Competenza personale medico 
 
5.0
Competenza personale paramedico 
 
5.0
Attesa degenza 
 
5.0
Attesa appuntamento 
 
5.0
Attesa referti 
 
5.0
Pronto Soccorso 
 
4.0
Apparecchiature 
 
5.0
Struttura 
 
4.0
Pulizia 
 
5.0
Raggiungibilità 
 
5.0
Trovi utile questa opinione?