Teramo: morta la bimba dimenticata in auto

foto-mamma-bimba

 

foto-mamma-bimba

 

Dopo tre giorni di coma, la piccola Elena di 22 mesi non ce l’ha fatta.

Qualche giorno fa, Elena è stata dimenticata dal padre in automobile. Doveva portarla all’asilo, ma si è dimenticato di lei, lasciandola lentamente morire per 6 ore chiusa nel caldo insopportabile della sua auto.

Se ne è accorto solo all’uscita del lavoro, quando ha trovato la piccola ormai inerme.

Dopo varie operazioni chirurgiche non servite a nulla, Elena è morta per edema cerebrale.

Il padre è indagato per omicidio colposo, ma la mamma continua inesorabilmente a difenderlo.

Ai genitori arrivano messaggi di solidarietà da molte persone, e sono persino difesi da guardie del corpo.

Qualcuno dice “poteva succedere a tutti”, qualcun altro crede invece che non sia stata una dimenticanza causale.

Una cosa è certa: una piccola vita ingiustamente ne ha pagato le conseguenze.


{loadposition position-125}

Lascia un commento